• FOLLOW US

  • Icona Facebook
  • Google Plus
  • Icona Youtube
  • ISSUU
Logo WF of Radio Maria

Radio Maria in Francia: “non perdere mai la speranza”

mathieu-et-francoisDopo i drammatici eventi accaduti a Parigi il 13 novembre scorso, molte cose sono cambiate. Personalmente ero nell’area di Parigi ma fortunatamente lontano dal luogo degli attentati. Anche se lontano geograficamente degli eventi, viviamo una certa oppressione ed un sentimento di paura che sta colpendo tante persone nel nostro Paese. Qualche giorno fa una signora della mia parrocchia si è avvicinata dopo la messa e mi ha detto: “Padre ho paura di tutto quello che accade, tante persone vengono a dirci che hanno paura, non vogliamo più uscire la sera”. Ecco che il nostro ruolo è quindi di confortare quelli che hanno la tendenza a cadere nell’angoscia, nella paura e nell’oppressione. Dobbiamo metterci noi stessi nelle mani di Dio per allontanare questa paura e trovare fiducia in Dio e nella Vergine Maria. Stiamo pregando per tutte le vittime e Radio Maria è qui per portare il suo aiuto spirituale attraverso la preghiera per tutte le vittime degli attentati, per tutti quelli che cercano di deformare il volto di Dio, e per quelli che fanno il male. Preghiamo anche per le famiglie delle vittime che sono state scosse e che non riescono a capire. Preghiamo per quelli che hanno potere decisivo in campo politico affinché queste persone siano guidate dallo Spirito Santo. Il nostro ruolo a Radio Maria è di pregare, di mantenere la pace e la fiducia in Dio. La Vergine Maria ci insegna di vivere nella pace, quella pace che è un dono di Dio e che non fabbrichiamo da noi stessi, ma è un frutto della Croce e della risurrezione di Cristo. Ricordiamoci che Gesù ha dato questa pace dopo la sua risurrezione ai suoi discepoli riuniti nella paura dicendo loro “pace a voi”. È questa parola che dovrebbe penetrare nel nostro cuore affinché questo dono di pace ci possa permettere di vivere nella fiducia dovunque siamo, per evitare di cadere in questa tentazione dell’angoscia e nell’inquietudine. A livello personale, dobbiamo essere testimoni della speranza.

Ricordiamo che la Francia è la Figlia maggiore della Chiesa, ha avuto una vocazione particolare che ha mostrato per diversi secoli. Davanti a questa violenza che abbiamo vissuto dobbiamo sostenerci l’un l’altro per non perdere semplicemente la speranza. A questo punto richiediamo alla Vergine di proteggere la Francia perché è la Patrona del nostro Paese, e per questo possiamo esserci sicuri che la Vergine ci protegge con il suo mantello e ci mantiene nella Pace e nella speranza. Lei che ai piedi della Croce non ha perso la speranza ma è rimasta attaccata a Gesù e non si è fermata all’orrore della passione, ma ha mantenuto la speranza perché credeva nelle promesse di Dio.

Ecco il messaggio che possiamo dare: di non perdere la pace né la speranza, ma di pregare per la Francia che ne ha bisogno per ritrovare il vigore da “figlia della Chiesa”.

 

Padre Mathieu Rey

Direttore RM Francia

Share on Google+0Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Email this to someone

News

News

News

WORLD FAMILY OF RADIO MARIA

Sede Legale: Via Rusticucci, 13 - 00193 Roma Tel: +39 06 64005701 Fax: +39 06 64005707

Sede Operativa: Via Mazzini n.12 - 21021 Casciago (Varese)
Tel: +39 0332 1955001 Fax: +39 0332 826920

® Radio Maria è un marchio registrato di proprietà dell'associazione Radio Maria